martedì 27 marzo 2012

Pulcini in lana


Eccoci qui! Siamo gialli, teneri, soffici, delicati, morbidi e pigolanti, siamo i pulcini, uno dei simboli gioiosi della Pasqua, della vita che sempre si rinnova.



Ebbene sì, Melissa non ha resistito al richiamo dei dolci ricordi d’infanzia, di quando le piccole cose sembravano –anzi erano!- tutto. Un piccolo pulcino dentro un mezzo uovo, ed era di nuovo primavera, era di nuovo la Pasqua di Resurrezione. Che bello!
Quest’anno quindi ho provato a realizzare dei pulcini con una tecnica che per l’appunto –ehm- ho imparato da bambina (solo qualche anno fa…).
Si tratta in sintesi di realizzare, con della lana di colore giallo, due pon pon : uno piccolo per la testa e uno un po’ più grande per il corpo. Poi non ci resta che fare le zampette ed il beccuccio con del cartoncino arancione; con due piccolissimi cerchietti di cartoncino nero, realizziamo gli occhi; infine incolliamo il tutto con la colla vinilica.


Per completare l’opera, possiamo fargli un cestino all’uncinetto. Io l’ho realizzato con della lana beige. 


Ecco quindi i nostri simpatici pulcini pronti per essere utilizzati come segnaposto nella nostra tavola di Pasqua. L’effetto gioia e tenerezza è assicurato.


Melissa consiglia: provate a realizzare i pulcini con i vostri bambini.
Qui trovate le istruzioni

Nessun commento:

Se il blog ti piace, puoi votarlo

Pin It