9 agosto 2017

Amigurumi | tartarughe di terra o di mare: è questione di dettagli

Carissime,
eccomi a voi per presentarvi l'ultimo progetto della serie amigurumi piccoli pupazzi a tema marino che potete realizzare in queste giornate di calura estiva concedendovi un momento di benessere creativo che, se non proprio fresco, sarà sicuramente rilassante.

Sto parlando delle TARTARUGHE MARINE:

uncinetto pupazzi

uncinetto tartarughine

Sono talmente carine che non ho fatto fatica ad immaginarle nel cuore della notte, mentre rompevano - ad una ad una - la crosta spessa dell'uovo in cui sono cresciute e poi col favore dei riflessi argentati della luna piena di questi giorni, mettersi in cammino: guidate da un istinto infallibile, eccole farsi strada lungo il tratto di sabbia che le separa dal mare dove incominceranno la loro vita (si spera lunga e felice) di animali liberi.
Come è accaduto nella realtà non più tardi di qualche giorno fa sulle coste tarantine di Castellaneta marina (articolo apparso su Repubblica.it). 

Le tartarughe sono facilissime da realizzare: basta fare un corpo centrale (con la tecnica amigurumi) nel quale inserire un po' d'imbottitura e poi procedere in tondo con la lavorazione delle pinne e della coda.

E se invece vogliamo fare una tartaruga di terra ?

Niente di più facile, al posto delle pinne faremo le zampette. 
Eccovi  qualche esempio:
tartaruga portafortuna

amigurumi portafortuna


Queste sono in versione portachiavi che ho realizzato come gadget per festeggiare il 1° compleanno di una bimba (qui trovi il post).
 
uncinettoamoremio

 Per oggi è tutto.

Ma prima di salutarti ti ricordo che qui e qui trovi in vendita tutti i progetti che ti ho presentato nelle ultime settimane.

E se desideri ulteriori chiarimenti su come realizzare personalmente le tartarughe lasciami un commento o mandami un messaggio.


Coraggio, siate creative!

A presto, 
Melissa  

2 agosto 2017

Stelle marine: idee da realizzare all'uncinetto con tutorial

Carissime, 
continua il caldo e siamo ormai nel clou delle vacanze estive... ma una vera crochet addict non si ferma mai e anche quando il termometro segna oltre i 30° difficilmente ci separiamo dal nostro indispensabile compagno di creatività, l'uncinetto. 
Ad ogni buon conto è comunque un periodo dell'anno che ci chiede a gran voce di prenderci una pausa, di vivere momenti in pieno e totale relax e allora via libera a progetti uncinettosi ma facili da realizzare e perché no, in tema con la stagione. 
Oggi vi mostro alcuni progetti che hanno un filo denominatore comune: le stelle marine.   

Partiamo subito con queste:

smile stelle marine crochet

stelline ad uncinetto fai da te
 
Super facilissime da realizzare e multiuso. 
Possono diventare:

  • Delle colorate applicazioni per un'esclusiva borsa mare
  • Delle originali decorazioni o segnaposti per una tavola estiva
  • Delle simpatiche bomboniere ( lo smile dà un tocco in più) per un battesimo giovane ed informale 
  • Dei portachiavi estivi (magari per il mazzo di chiavi della casa al mare), vi basterà agganciare l'anello apposito 
  • Delle calamite da attaccare al frigorifero (inserendo la calamita all'interno): vi metteranno sicuramente allegria ricordandovi le belle giornate passate al mare.
  • ........................................................................................................................................*
* Lo spazio vuoto non è un errore di battitura, ho pensato che potresti scrivere tu un'idea su come utilizzare queste stelle marine: perché non me la segnali qui sotto, nei commenti? ;)


Intanto vi mostro il secondo progetto:
crochet stelle uncinetto


orecchini rosso e  turchese stella

Personalmente trovo che l'abbinamento rosso/turchese sia un must estivo che sta bene a tutte. In particolare questi orecchini sono douple face e leggerissimi perché realizzati solo con del cotone. Perfetti da sfoggiare anche in spiaggia.

Ma non c'è estate che non faccia rima con mare...

orecchini uncinetto
orecchini con stelle in argento


orecchini cerchi uncinetto

 e per questi orecchini color blu oltremare con stelline in argento mi sono ispirata alle "mille bolle blu" del nostro meraviglioso mare e naturalmente alle stelline che vivono sui suoi fondali. 
Sono dei pendenti da indossare rigorosamente la sera: sull'abbronzatura saranno un bellissimo colpo d'occhio.

Come fare:

Anche questo è un progetto molto facile da realizzare.
Acquistate degli anelli in plastica o riciclate quelli delle bottiglie di plastica, rivestiteli con l'uncinetto, avendo cura - ad ogni fine giro -  di agganciare ogni cerchio al successivo, all'ultimo cerchio con un anellino, inserite la stellina in argento: voilà!

Per concludere questa breve carrellata vi mostro degli accessori per capelli dedicati alle bambine.
Sono degli elastici (vi consiglio di acquistare quelli che non tirano i capelli) a cui sono state applicate delle stelline. 
Gli elastici oltreché comodissimi per tenere in ordine i capelli sono davvero molto carini. 
Vanno letteralmente a ruba! 
L'ultima richiesta che ho avuto era un tris di elastici + mollette fluo per una bimba amante dei colori accessi.  

accessori capelli bimbe

elastici capelli uncinetto


NB: la stella marina (quella vera!) che vedi in alcune foto sopra è stata raccolta sulla battigia già morta.
Perché come prescrivono i biologi marini (leggi qui se vuoi saperne di più) è bene non disturbare e non toccare mai le stelle marine che vivono libere nei mari: potremmo - anche se involontariamente - fare loro del male.

Bene non mi resta che passare ai saluti augurandovi buon lavoro...

Coraggio, siate creative!

A presto,
Melissa 

26 luglio 2017

Come fare dei pesciolini coloratissimi: amigurumi e giochi per bimbi

Carissime, ben ritrovate!
Secondo appuntamento estivo e torniamo a parlare di progetti facili, facili da realizzare sotto l'ombrellone o all'ombra di una bella pineta gustandovi una bevanda rinfrescante (ci vuole!) e godendovi momenti di puro relax uncinettoso.
Munitevi di:

  • COTONE COLORATO
  • UNCINETTO APPOSITO
  • PERLINE COLORATE 
  • OVATTA SINTETICA
  • FORBICI FILO E AGO 


Oggi facciamo questi:
PESCIOLINI AMIGURUMI

amigurumi e giochi bimbi


Si inizia sempre con l'anello magico
primo giro: 6 punti bassi
secondo giro: raddoppi su ogni maglia per un totale di 12 punti bassi
terzo giro: raddoppi alternando le maglie per un totale di 18 punti bassi
quarto giro: raddoppi ogni tre punti per un totale di 24 punti bassi.
Qui inserisci dell'ovatta sintetica, ne basta poco.
dal sesto giro all'ottavo fai 24 punti bassi.
e poi inizi le diminuzioni :
nono giro: 18 punti bassi
decimo giro: 12 punti bassi
undicesimo giro: 6 punti bassi e li chiudi insieme.
Per fare la coda lavora tre maglie alte insieme e ancora tre maglie alte insieme.
chiudi e il pesciolino è finito.

Con l'ago ed il filo cuci le perline ai lati: saranno gli occhi.

amigurumi tema marino


E adesso qualche idea su come utilizzare questi guizzanti pesciolini coloratissimi.

Naturalmente puoi farne dei portachiavi o dei portafortuna.

Oppure...
Delle giostre per la culla dei neonati  come questa che trovi nel mio shop Misshobby:

giochi neonati handmade e uncinetto


E se sei alla ricerca di un gioco per bambini ma più grandicelli - diciamo dai tre anni in su - ti consiglio questo:
E' ecologico: si monta facilmente lo possono fare anche i bambini, si può giocare da soli o in gruppo.
E' educativo: i bambini  imparano gli animali marini raffigurati e la coordinazione.
Io l'ho provato con la mia nipotina e si è divertita moltissimo.


Giochi di Pesca "Mondi Sottomarini"

Sempre che tu non lo voglia realizzare completamente handmade! 
Un pensierino gliel'ho fatto, magari prossimamente provo a crearlo. ;)

Appuntamento al prossimo post... parleremo di stelle marine (of course!) e non solo visto che si avvicina la notte di San Lorenzo.

Coraggio, siate creative!

A presto,
Melissa 
Pin It