30 marzo 2012

Un uovo, una spirale ed un fiore: segnaposto pasquale.


Proprio mentre completavo le mie decorazioni di Pasqua, sono stata piacevolmente colpita da un post del blog di Doria Unideanellemani, che ho iniziato a seguire ed apprezzare da qualche tempo e che vi consiglio caldamente. Ebbene nel post in questione la bravissima Doria presentava dei segnaposto davvero belli, realizzati con un uovo sodo, un gambo a forma di spirale ed un fiore, ed invitava a riproporli eventualmente reinterpretandoli, insomma proponeva una “sfida” creativa a tema.
Sinceramente devo dire che dopo averci ragionato un po’ sono arrivata alla conclusione che realizzare qualcosa di altrettanto bello e funzionale costituiva un compito improbo, per niente facile.
Ma chi mi segue oramai certamente sa che quel tipo di sfida mi solluchera, mi tenta, insomma è pane per i miei denti.
Ergo, mi sono messa all’opera con grande lena. Dunque, dicevamo, un uovo, una spirale ed un fiore…: prima di tutto era necessario decidere quali materiali utilizzare, poi non volevo utilizzare l’uncinetto (troppo facile) e nello stesso tempo desideravo cavarmela –sfida nella sfida- con quello che avevo in casa. Pensa che ti ripensa, dopo aver scartato un certo numero di idee, il meccanismo creativo ben carburato ha fatto il suo dovere conducendomi, dopo qualche aggiustamento in corso d’opera, a questo risultato.
Un piccolo cestino di cartoncino, chiuso con una catenella realizzata con della lana tono su tono: all’interno della paglia colorata, quindi sempre con il cartoncino, il gambo ed il fiorellino.







Uovo, spirale e fiore … non mi resta che inviare la foto a Doria: piacerà? Io sicuramente ce l’ho messa tutta.


Melissa consiglia: tenete sempre del cartoncino colorato in casa, non si sa mai cosa potrà diventare …


Coraggio, siate creative!

1 commento:

Un'idea nelle mani ha detto...

Mi piace mooolto!!

Hai personalizzato il segnaposto e lo hai fatto con materiali diversi dal mio.

Brava!

Pin It